Le gare

Vi sono diversi tipi di gare che si svolgono all’aperto nel periodo che intercorre fra maggio e settembre e sono il FITA , HUNTER-FIELD – 3D); Oppure al chiuso nel periodo che intercorre fra ottobre e aprile le cosiddette “gare indoor” con bersagli posti su distanze che possono variare dal 10 (giochi della gioventù – Trofeo Pinocchio ecc.) ai 25 metri.

INDOOR: Tipo di gara che si svolge in locali chiusi ampi e di grandi dimensioni . Le distanze possono variare dai 10 metri, se si tratta di gare per ragazzi come il trofeo Pinocchio, fino ai 25 metri. Le gare si svolgono su due manches di dieci voleè per un totale 60 frecce scoccate.

FITA: gara eseguita in ambienti aperti nella maggior parte dei casi in campi da calcio, la manifestazione sportiva viene suddivisa in quattro sessioni con distanze differenti tra loro.
Ogni sessione è caratterizzata da una distanza fissa e dal tiro complessivo da parte dell’arciere di 36 frecce.
Le prime 2 distanze, le quali sono anche le più lontane, comprendono 6 volee da 6 frecce l’una con un tempo limite di 6 minuti per scoccare le frecce di una volee (sessioni di tiro).
Le seconde 2 distanze, comprendono 12 volee da 3 frecce l’una con un limite di tempo di 3 minuti per scoccare le frecce della volee.
Nel complessivo l’arciere scoccherà un totale di 144 frecce di gara + una decina di frecce di prova.

HUNTER-FIELD: gara eseguita in ambienti aperti con distanze che possono variare da 6 a 60 metri, può essere suddivisa nella tipologia (12+12) o (24+24).
Una metà delle distanze sono conosciute, mentre la seconda è formata da distanze sconosciute per cui l’arciere dovrà calcolare la distanza del proprio bersaglio.
Manifestazione sportiva eseguita su percorsi di campagna, su tracciati misti, con pendenze variabili dei paglioni o posizionamenti degli stessi su livelli differenti, per rendere più difficile il tiro.
Ogni volee (sessioni di tiro) è formata dallo scoccaggio di 3 frecce e non vi sono presenti delle pause durante il percorso; il tempo limite per il tiro delle frecce è di 3 minuti.

3D: gara eseguita in ambienti aperti e simula un percorso di caccia, possono parteciparvi : Arco Nudo, Arco Istintivo, Longbown e Coumpound.
Lo scopo di tale manifestazione sportiva è di tirare su un numero di 24 sagome di animali, dall’orso in piede alla piccola tartaruga, disposte su distanze che possono variare da 6 a 45 metri sconosciute all’arciere. Il punteggio sarà determinato dalla zona in cui viene colpita la sagoma con preferenza a punti vitali posti nella zona del torace in prossimità del cuore.