A.S.D. Arcieri Arcos - Nuoro

Loading...
Campionato Regionale indoor Compound PDF Stampa E-mail

 

 

Domenica 10 febbraio 2013 si è svolto a Nuoro il Campionato Regionale Indoor Compound, dove i migliori compoundisti sardi hanno dato vita a una gara di altissimo contenuto tecnico.

La precisa organizzazione della gara, curata dalla A.S.D. Arcos Nuoro sotto la guida del suo presidente Gabriele Giaccu, ha consentito agli arcieri, provenienti da tutta la Sardegna, di esaltare le proprie doti arcieristiche e raggiungere punteggi da record.

La gara vedeva la partecipazione di alcuni arcieri di livello assoluto quali Fabio Ibba, Daniele Raffolini, Davide Frau rispettivamente Campioni del Mondo Junior e Campioni Europei a Squadre e argento agli ultimi Campionati Italiani Indoor svoltisi a Rimini il 3 Febbraio, o il nuovo acquisto degli Arcieri Torres Sassari, Antonio Pompeo pluricampione del mondo.

Questi quattro atleti hanno dato vita a una gara tiratissima, con una fase finale caratterizzata da scontri diretti molto equilibrati  e che hanno visto Davide Frau (Arcieri Uras), Fabio Ibba (Arcieri Uras) e Antonio Pompeo (Arcieri Torres) occupare sia il podio individuale sia quello assoluto (I° Ibba, II° Frau, III° Pompeo).

Ottima  la prestazione del Compoundista di casa Angelo Gaddari, che nella Classe Master ha stabilito il suo record personale (534 punti) conquistando il 9° posto di Classe e 16° assoluto; nello scontro diretto Gaddari si è imbattuto nel fortissimo Fabio Ibba che dopo un confronto serrato ha prevalso, ma la gara di Gaddari è stata esaltante e il suo trend è decisamente in crescita.

Nel femminile gli Arcos schieravano le fortissime Pietrina Ticca reduce da una stagione molto buona che l'ha vista partecipare alla Coppa Delle Regioni assieme all'olimpica Giuseppina Gervasi. L'atleta nuorese è arrivata al bronzo individuale col suo record personale di 541 punti, negli assoluti ha poi dato vita a un confronto serrato con la fortissima Roberta Sideri (Arcieri Uras) ed ha ceduto solo per un punto il passaggio alla finale (vinta poi da Viviana Spano degli Arcieri Torres Sassari su Roberta Sideri Arcieri Uras) e guadagnandosi quindi il bronzo assoluto che la colloca tra le tre più forti compoundiste sarde.

La sorpresa più grossa comunque è venuta dalla prestazione del giovane compoundista nuorese Alessandro Corda che all'esordio stagionale ha sbaragliato gli avversari Juniores con un punteggio di grande rilievo (565 punti), risultato che oltre alla vittoria della gara gli ha portato la convocazione nei gruppi nazionali giovanili compound che si terrà domenica 17 Febbraio a Uras.

Gli Arcos Nuoro da qualche tempo hanno programmato un lavoro che va dal potenziamento del settore giovanile (dove spiccano i nomi di Stefano Devilla, Furio Flore, Raffaele Luzzi e Matilda Floris, tutti appartenenti al Gruppo Regionale) e la crescita di arcieri adulti come Giovanna e Giuseppina Gervasi, Gianfranca Fancello, Angelo Gaddari (nel Compound).

Inoltre i tecnici Roberto Concas e Roberto Piras stanno con i nuovi corsi puntando su nuove compagini sia nel settore giovanile sia nei nuovi adulti.

Gli Arcieri Arcos Vi aspettano tutti i Lunedì, Mercoledì, Venerdì nel Centro Sportivo Salesiano.

Per visualizzare le classifiche clicca qui

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
 

Siti consigliati da ARCOS

Link ai siti partners






Segnalati da ARCOS

Facebook

Newsletter

Iscriviti alla nostra NewsLetter